MYSTERY CUSTOMER: IL NOSTRO MYSTERY SHOPPING

BDS è al fianco delle aziende per sviluppare in maniera pratica e concreta il loro business, che in prima battuta si applica nell’efficientamento della rete vendita.
Nel caso di strutture articolate di vendita retail, conoscere come un’azienda si affaccia al mercato è fondamentale per le strategie di management: per questo BDS si avvale dello strumento del Mystery Shopping, grazie a cui si verifica empiricamente l’andamento dei punti retail disseminati su tutto il territorio nazionale.
Attraverso il Mystery Shopping, BDS comprende quali sono i punti su cui un’azienda deve intervenire per massimizzare l’efficacia e l’efficienza dei propri punti vendita – e affianca la struttura aziendale nell’impostare piani migliorativi.

Contattaci per maggiori info

La prima fase tra BDS e l’azienda partner consta di tre passaggi: identificazione dello scenario (ossia un’esperienza di assistenza/acquisto da declinare sul punto vendita), profilazione del tester ideale e redazione del questionario conclusivo.

Al mystery shopper (già profilato) viene richiesto di vivere personalmente un’esperienza di acquisto presso il punto vendita (lo scenario) e, al termine della visita, di accedere alla nostra piattaforma per compilare un report (il questionario) per dare un quadro puntuale della situazione da lui vissuta.

Raggiunta una completa ricognizione, il lavoro di BDS è appena iniziato: il Mystery non è un fine, è uno strumento.

Nell’ottica del suo approccio operativo ai servizi, BDS non si limita a raccogliere il dato: il Mystery Shopping targato BDS non è un ramo secondario di analisi di mercato bulimiche, né una mera raccolta statistica.

BDS fornisce i risultati raccolti nel contesto particolare e determinato voluto dal cliente, e glieli consegna assieme alla loro interpretazione: una lettura qualitativa del dato a cui può seguire la condivisione di una strategia di intervento con un solo obiettivo finale – far aumentare il fatturato della nostra azienda cliente.

Tutti i nostri tester sono selezionati accuratamente e sottoposti a un… “test del tester”, per valutare le loro skill (sia in termini di immedesimazione nello scenario sia in termini di capacità di osservazione e di accuratezza nel report). Ovviamente, queste visite di certificazione sono effettuate al di fuori di progetti a pagamento e non vengono imputate ad alcun cliente.

SCOPRI COME IL “TEST DEL TESTER” PUÒ AIUTARE LA TUA AZIENDA

Ma non solo: nella profilazione del nostro database sono inserite alcune voci per categorizzare tutti i nostri collaboratori; questo scrupolo serve a passare dall’ordinario Mystery Shopping ad un più efficace Mystery Customer.
I Mystery Customer che invieremo a rilevare il comportamento dei tuoi punti vendita sono a tutti gli effetti tuoi potenziali e/o reali clienti: le loro reazioni sono più raffinate, più precise, più utili per comprendere come davvero è vissuta un’esperienza reale d’acquisto.

Il Mystery Shopping serve a tutte quelle PMI dotate di una catena distributiva superiore alle 5 unità che vogliono rilevare e ottimizzare i processi all’interno dei propri punti vendita. Le verifiche più consuete riguardano aspetti legati a:

    customer satisfaction (con i suoi lati di customer needs e di customer care);
    dinamiche di approccio tra cliente e venditore;
    percorsi di upselling;
    valutazione dell’aderenza dei commessi alle linee guida aziendali.
LA NOSTRA ESPERIENZA

Oltre 50 brand si sono affidati a BDS per verificare lo stato di servizio dei loro punti vendita: abbiamo effettuato visite di Mystery Customer nei settori Automotive, Food and Beverage, Abbigliamento, Calzature, Trasporti, Cartoleria, Terziario e servizi, Health Care, GDO, Editoria, Telefonia e molti altri.

Siamo in grado di offrire alle aziende interessate le referenze delle realtà che si sono avvalse della nostra collaborazione.

VUOI PROVARE IL MYSTERY SHOPPING SULLA TUA RETE?

Don't forget to enter in your text.

CONTATTACI